Josif

Dopo la cagnetta Laika, inviata nello spazio dentro la capsula Sputnik 2 il giorno 3 novembre del 1957, un secondo animale è stato spedito nello spazio dall’URSS. Josif, il “gorilla d’acciaio”. Vittima di esperimenti genetici, era divenuto troppo potente e ingestibile, così le alte sfere dell’Unione Sovietica hanno tentato di liberarsene inviandolo nel buio del cosmo. Qualcosa però è andato storto: grazie addirittura all’intervento della Casa Bianca, Josif è destinato a tornare sulla Terra per giocare un ruolo chiave nel guerra fredda, tra cani zombie e artisti morti di fame viventi! Il personaggio, da tre anni consecutivi protagonista del manifesto di Cartoomics, continua imperterrito la sua espansione in ogni angolo dell’universo!

Visualizzazione di tutti i 6 risultati